Accesso

Servizi Pubblici ad alto contenuto energetico

L'ENERGIA 

SI FA LEGGERA

L'illuminazione pubblica rappresenta uno dei maggiori costi per le Amministrazioni comunali, spesso superiore al 50% della spesa energetica totale. La maggior parte degli impianti di illuminazione stradale è costituita da sorgenti luminose di vecchia generazione, caratterizzate da elevati consumi energetici. Altrettanto dicasi per i trasporti, con l'aggravante che flotte datate o inefficienti rischiano di non garantire una risposta adeguata alle esigenze di mobilità dei cittadini.

 

Le Amministrazioni comunali possono riqualificare gli impianti di pubblica illuminazione e la propria rete di trasporti potendo contare sul contributo dei Certificati Bianchi, titoli di efficienza energetica che premiano il plus risparmio conseguito a valle di interventi di riqualificazione. 

 

Gli Enti locali possono inoltre abbattere la propria bolletta energetica facendo ricorso anche alle fonti rinnovabili. Il biometano, per esempio, rappresenta un'opportunità importante per le Amministrazioni comunali, non solo per rendere più sostenibili i propri servizi, ma anche per sostenere il ciclo economico del proprio territorio, specialmente nelle zone a vocazione agricola.