Accesso

Nota metodologica

L’impegno di GSE per la promozione della cultura della sostenibilità si rinnova, come negli ultimi 7 anni, anche nel 2017. La pubblicazione del Bilancio di sostenibilità ha l’obiettivo di favorire un dialogo trasparente con i nostri interlocutori basato sulla fiducia e sulla collaborazione reciproca.

Il documento, pubblicato con cadenza annuale, è stato redatto sulla base delle “Linee guida per il reporting della sostenibilità” definite dal Global Reporting Initiative GRI-G4 e raggiunge il livello di adesione "in accordance – Core".

I dati e le informazioni presenti nel documento si riferiscono al Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A. per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2017 e, laddove specificamente esplicitati, ad alcuni progetti di particolare rilievo avviati nei primi mesi del 2018.


L'IMPEGNO PER
LA TRASPARENZA

L’impegno alla trasparenza si declina per noi in tanti modi: il Bilancio di Sostenibilità è una pubblicazione volontaria poiché la Società non rientra nel novero dei soggetti obbligati all’applicazione del D.Lgs. 254/2016; la società ha deciso tuttavia di adempiere, con la redazione del Bilancio, ad alcuni degli obblighi previsti per quanto riguarda la comunicazione di informazioni non finanziarie, di carattere ambientale e sociale, fornite secondo specifiche metodologie e standard di rendicontazione (GRI.G4)


COME ABBIAMO REDATTO IL BILANCIO

Sono stati identificati gli aspetti “materiali” da rendicontare con i relativi indicatori di performance. I dati e le informazioni sono stati forniti dalle diverse Direzioni aziendali e fanno riferimento a documenti e fonti ufficiali diffusi sia internamente che esternamente. Al fine di assicurare la massima attendibilità delle informazioni riportate, è stata privilegiata l’inclusione di grandezze misurabili direttamente, evitando il più possibile il ricorso a stime, le quali, laddove necessarie, sono fondate sulle migliori metodologie disponibili o su rilevazioni campionarie e il loro utilizzo è segnalato all’interno dei singoli indicatori.

Il documento è stato redatto dall’Unità Studi Statistiche e Sostenibilità, con il coinvolgimento di numerosi referenti aziendali.

​    ​    ​