Accesso

Obiettivi e risultati

Gli obiettivi di miglioramento, di seguito sintetizzati, descrivono i risultati che abbiamo conseguito, rispetto agli obiettivi dichiarati per l'anno 2016 e individuano, per ciascun ambito di rendicontazione, gli aspetti sui quali verrà posta particolare attenzione nell'ambito dello sviluppo futuro della gestione della Società (anno 2017).​



Nel 2016 avevamo detto di... Raggiungimento obiettivoNel ​2017 abbiamo..
Capitale umano ​
Definire specifici interventi di formazione a cura dei relatori interni, opportunamente formati(Faculty Interna) su tematiche relative alle attività del GSE.  Progettato ed erogato alcune iniziative formative rivolte sia a interlocutori interni che esterni(progetto di costituzione di una Faculty Interna). Il progetto vedrà una sua più completa strutturazione nell’arco del 2018.
​Erogare specifici interventi di formazione e sviluppo per gruppi definiti di lavoratori (es. Verificatori, team Alfiere, Quadri).​Realizzato percorsi di formazione dedicati a specifici gruppi di lavoratori. Tali percorsi sono stati progettati sulla base del modello delle competenze, individuando per ogni gruppo coinvolto le soft skill necessarie per poter rispondere efficacemente alle richieste aziendali. Nello specifico il 2017 ha visto la conclusione del Percorso progettato per i Quadri e gli Impiegati.
​Realizzare nuovi seminari di accompagnamento al cambiamento (es. nuove tematiche riguardanti la cultura della legalità, il concetto positivo di PA e Stato Innovatore, sostenibilità e innovazione digitale).​Realizzato 2 seminari in cui i relatori hanno testimoniato alla platea interna la propria esperienza di cambiamento. In collaborazione con Agrorinasce, sono stati organizzati seminari, per alcune scuole del casertano, sui temi della sostenibilità ambientale e della legalità.
​Realizzare iniziative interne di Change Management relative al Progetto Alfiere (Organizzazione di interventi e iniziative – engagement, comunicazione interna, ecc. – a supporto della divulgazione del Progetto Alfiere e dei relativi cambiamenti organizzativi, tecnologici e culturali connessi).Somministrato una survey a tutta la popolazione aziendale per raccogliere percezioni e informazioni sui temi come cambiamento, innovazione, integrazione.
​Presentare il Modello delle Competenze e il processo di valutazione delle prestazioni a tutto l’organico aziendale, tramite seminari interni “Open Day HR”..​Organizzato incontri con i dipendenti, chiamati “Open Day HR”, indirizzati a dipendenti e manager, con lo scopo di diffondere e far comprendere le nuove politiche di gestione e sviluppo del personale. Ai seminari ha partecipato il 64% della popolazione GSE.
​Incrementare la cultura della trasparenza e dell'anticorruzione.Promosso interventi formativi indirizzati a sostenere e a sviluppare una cultura sempre più orientata a prevenire i fenomeni corruttivi nonché a favorire lo sviluppo di un approccio al lavoro guidato alla trasparenza. La formazione su tali temi supera, nel biennio, il 90% della popolazione.
Sviluppare la cultura dello sviluppo sostenibile all'interno dell'azienda con iniziative, seminari e progetti.​Realizzato l'Evento di presentazione del Bilancio di sostenibilità 2017 con la testimonianza di esponenti di rilievo sul tema della sostenibilità e degli SDGs dell'Agenda 2030.
​Sviluppare progetti di Alternanza Scuola-Lavoro.​Realizzato, nel corso dell’anno scolastico 2016-2017, un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro presso il Liceo Scientifico di Amatrice, cittadina epicentro del sisma del Centro Italia dell’agosto 2016. Altri progetti di Alternanza sono stati realizzati con l’ITIS “Fermi” di Lecce e con l’ITIS “Armellini” di Roma. Entrambe le iniziative sono state svolte in un’unica lectio magistralis, che ha visto coinvolti circa 300 studenti.
​Sviluppare iniziative di Corporate Social Responsability.​Realizzate varie iniziative in tema di CSR la flessibilità dell'orario di lavoro, risparmio e riciclo carta, donazione sangue, bike to work day, ecc.
Gestione delle relazioni industriali
​Rinnovare l’accordo sindacale relativo al telelavoro.​Realizzato l'accordo sindacale relativo al telelavoro apportando migliorie dovute all’esperienza fatta con la fase di sperimentazione.
Rinnovare l’accordo sindacale relativo al Premio di Risultato Aziendale.Realizzato un accordo valido per il prossimo triennio.
​Avviare attività di negoziazione con le OO.SS. al fine di sottoscrivere un accordo sindacale per l’istituzione di un piano di welfare aziendale.Non è stato istituito un piano di welfare aziendale ma, insieme all’accordo del PRA, è stata creata un’iniziativa che offre la possibilità ai dipendenti di versare parte o tutto il PRA al fondo di previdenza complementare fruendo, così, di una contribuzione aggiuntiva aziendale.
Sicurezza e salute dei lavoratori
​Aggiornare l’Istruzione Operativa relativa all’attività di verifica su impianti esterni.Revisionato l’Istruzione Operativa e le check list relative all’attività di verifica su impianti esterni.
​Realizzare un nuovo progetto informativo sulla sicurezza (intranet/internet).​Strutturato il progetto informativo relativo alla sicurezza da pubblicare sul sito web istituzionale e sulla intranet aziendale. Il progetto verrà implementato nel corso del 2018.
​Somministrare formazione interna sulle procedure relative al Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro.Predisposto un progetto di integrazione della formazione per i diversi ruoli ed effettuato un caso pilota.​
Realizzare il Progetto “Pillole di Primo soccorso”. ​​Effettuato un primo mini corso sulla gestione dei soggetti con disabilità.
Proseguire nell’implementazione del Sistema Informatico sulla Sicurezza.​Implementato i moduli relativi alla gestione della sorveglianza sanitaria, DPI e gestione incidenti.​
Clienti
​Rilasciare on-line il nuovo sito web istituzionale per permettere un’esperienza di navigazione sempre più intuitiva anche da tablet e mobile.Avviato a Dicembre 2017 il nuovo sito istiuzionale, che è parte integrante di un progetto più ampio finalizzato a realizzare una comunicazione digitale più efficace, trasparente e alla portata di tutti.
​Rafforzare la presenza di GSE sui principali sociali media.​Pubblicato più di 1.200 tweet. I tweet pubblicati hanno ricevuto nel corso dell’anno più di 1.300.000 visualizzazioni da parte di cittadini, imprese, PA, associazioni, università, giornalisti e blogger interessati a seguire aggiornamenti sul mondo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Ad oggi GSE è presente sui social media con 5 account ufficiali.
​Migliorare e sviluppare la relazione e il dialogo con gli stakeholder. Realizzata un'indagine via web alla quale hanno partecipato 20.500 stakeholder.
Sviluppare nuove iniziative e progetti di sostenibilità (fonti rinnovabili, efficienza energetica, mobilità sostenibile) sul territorio nazionale, in collaborazione con le PA (Comuni, Province, Regioni, ecc.).​Avviato il progetto GSE. Sostenibilità in Comune. Pesaro, Todi, i Comuni del Valdarno, Ferrara e da ultimo Gabicce sono i primi Comuni che hanno aderito nel 2017 al progetto.
​Implementare nuovi strumenti per lo sviluppo sostenibile, inclusi meccanismi di supporto non economici (es. economia comportamentale).​Applicato le scienze comportamentali a una attività; in particolare, con il progetto PV EAST il GSE ha deciso di esercitare una “spinta gentile” per indurre i proprietari dei piccoli impianti a effettuare una corretta manutenzione, aumentandone così la producibilità.
Ambiente ​
​Studiare interventi per lo sviluppo della mobilità sostenibile dei dipendenti.Avviato uno studio per lo sviluppo di un progetto per la mobilità sostenibile dei dipendenti.
​Iniziative di sviluppo della mobilità sostenibile dei dipendenti.Non sono state avviate nuove iniziative di sviluppo della mobilità.
​Stipula di nuove convenzioni con coltivatori e produttori biologici locali, che aderiscono alla filiera corta solidale, per promuovere il consumo sano e responsabile tra i lavoratori del GSE.Non sono state avviate nuove convenzioni con i coltivatori e produttori biologici locali.
​Implementare un sistema di monitoraggio dei consumi energetici, diretti in particolare per le aree informatiche (es. data center).​Avviato un percorso volto all’attività di diagnosi energetiche degli edifici al fine di individuare possibili interventi migliorativi degli stessi, unitamente al contestuale avvio di un Sistema di Gestione dell’Energia.
Predisporre un progetto di rinnovo impiantistico per gli impianti solari fotovoltaico e termico di Viale M. Pilsudski, 92​​È in fase di valutazione l'eventuale rinnovo impiantistico per gli impianti fotovoltaico e termico.
Fornitori ​
​Consolidare il possesso dei requisiti richiesti dal nuovo Codice per la qualificazione della stazione appaltante.​Predisposto una piattaforma di e-procurement per esperire procedure di gara in forma telematica.
​Svolgere l’80% delle procedure di affidamento attraverso l’utilizzo di sistemi telematici (piattaforma Consip e Sistema di e-procurement GSE).​Impiegato procedure informatiche tramite l'utilizzo dell'e-procurement GSE e gli strumenti informatici messi a disposizione da CONSIP: MePA, SDAPA, Accordi quadro e convenzioni).


Legenda colore obiettivi

Obiettivo raggiunto

Obiettivo parzialmente raggiunto

Obiettivo non raggiunto