Accesso

Obiettivi e risultati

Gli obiettivi di miglioramento, di seguito sintetizzati, descrivono i risultati che abbiamo conseguito, rispetto agli obiettivi dichiarati per l'anno 2017 e individuano, per ciascun ambito di rendicontazione, gli aspetti sui quali verrà posta particolare attenzione nell'ambito dello sviluppo futuro della gestione della Società.​



NEL 2017 AVEVAMO DETTO DI... Raggiungimento obiettivoNEL 2018 ABBIAMO...
Capitale umano ​
Potenziare, mediante iniziative di comunicazione interna, il coinvolgimento dei dipendenti riguardo al Progetto “GSE Sostenibilità in Comune”. 


Il GSE ha proseguito il progetto avviato nel 2017 che ha
visto il coinvolgimento dei Comuni italiani. Con lo sviluppo
del progetto Sostenibilità in Comune, il GSE si è rivolto ai
Comuni italiani, candidandosi ad accompagnarli nel proprio
percorso di sostenibilità, affinché gli investimenti siano
indirizzati verso una crescita ecocompatibile, mettendo
in luce un modello di Comune sostenibile emulabile
sull’intero territorio nazionale.
Realizzare iniziative di engagement per rendere i dipendenti “ambasciatori” dei temi della sostenibilità, promotori della condivisione dei contenuti e dei valori aziendali, divenendo così punto di contatto tra il GSE e il mondo esterno.​Non sono state realizzate iniziative di people engagement.
​Organizzare seminari informativi sulla connessione tra le teorie delle neuroscienze e l’agire organizzativo, alla base dello sviluppo di nuovi cambiamenti nell’ambiente lavorativo.Non sono stati organizzati.
Estendere il percorso didattico “GSE.incontra le scuole” alla scuola dell’infanzia e alle prime classi delle scuole primarie. Somministrato una survey a tutta la popolazione aziendale per raccogliere percezioni e informazioni sui temi come cambiamento, innovazione, integrazione.Nel 2018 è stato sperimentato un modulo per i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, con un approccio basato sullo storytelling ed il gioco finalizzato ad un loro coinvolgimento attivo, nel tentativo di avvicinarli a temi più complessi, quali l’energia ed il riciclo. 
Definire un catalogo relativo ai corsi di formazione rivolto all’intera popolazione ed erogato da formatori interni. ​L’obiettivo indicato è diventato parte integrante del più ampio progetto di Academy aziendale, di cui sono stati presentati la struttura generale, le aree tematiche del catalogo corsi e lo schema di un percorso formativo pilota.
Potenziare i piani di formazione rivolti al consolidamento delle competenze trasversali degli specifici gruppi di lavoratori sulla base del modello di competenze e dei fabbisogni rilevati. Nel corso dell’ultimo anno, sono state portate avanti differenti iniziative formative che hanno coinvolto tutta la popolazione aziendale nonché specifici gruppi di lavoro, come l'iniziativa Team Building, che coinvolgerà tutta la popolazione aziendale nei prossimi anni, e il percorso dedicato alle Verifiche e Ispezioni. 
Prosecuzione di progetti di formazione specialistica organizzata internamente, rivolta a più Unità organizzative (Faculty Interna).​È stato portato avanti il progetto di ideazione e sperimentazione di una Faculty Interna. Il progetto nella sua più ampia strutturazione verrà presentato al Management nel corso del 2019.
​Progetto “Millenials”. Organizzazione di un percorso di orientamento a favore dei figli dei dipendenti appartenenti alla c.d. generazione dei Millenials e di un intervento formativo rivolto ai genitori sulla comunicazione intergenerazionale. Si è concluso all’inizio del 2019, il progetto ”GSE Generational Bridge”, che ha coinvolto i ragazzi appartenenti alla generazione Millennials e alla Generazione Z, figli dei dipendenti e i loro genitori, in cui è stata affrontata la tematica relativa al confronto fra generazioni.
Avvio processo per la Certificazione UNI ISO 37001 - sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione.Non è stato avviato il processo di Certificazione.
Fornitori ​
​Aumentare l’importo degli affidamenti che prevedono norme di tutela dell’ambiente​Nel corso del 2018, vista la pianificazione degli appalti da affidare, è stata intensificata la verifica dell’applicabilità dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) ed è stato possibile favorire l’inserimento, tra i criteri di valutazione delle offerte, di criteri ambientali.
Svolgere il 100% delle procedure di affidamento attraverso l’utilizzo di sistemi telematici (piattaforma Consip e Sistema di e-procurement GSE).Al fine di rispettare l’obbligo di legge fissato dall’articolo 40 comma 2 del D.Lgs. 50/2016 che, a decorrere dal 18/10/2018, impone l’utilizzo di mezzi di comunicazione elettronici per lo svolgimento delle procedure di affidamento, già nel corso del 2017 il GSE ha completato il processo di dematerializzazione delle procedure di affidamento, consentendo, quindi lo svolgimento del 100% delle procedure di affidamento svolte nell’anno 2018 attraverso strumenti elettronici.
Relazioni industriali
​In un’ottica di conciliazione vita lavorativa-vita privata si intende avviare un’attività di negoziazione sullo Smartworking e il Welfare aziendale.È stato raggiunto l’obiettivo di ampliare il welfare aziendale attraverso una gestione interna delle spese rimborsabili in maniera diretta al dipendente così come disciplinato dalla normativa vigente. Tuttavia, per ampliare il paniere dei servizi fruibili e la platea oggetto dell’iniziativa, così come disciplinato dalla normativa, si sta avviando una procedura di gara volta all’acquisizione di una piattaforma che offra i servizi che verrebbero rimborsati dal datore di lavoro al gestore della stessa. 
Clienti
Avvio del nuovo processo di stakeholder engagement per la redazione del Bilancio di sostenibilità.Non è stato avviato il processo di stakeholder engagement. L'obiettivo è stato rimandato al 2019.
Avviare un progetto di economia comportamentale con la finalità di sviluppare tecniche e progetti per il perseguimento degli obiettivi di sostenibilità.Non è stato avviato il progetto.
​Elaborare il Piano di Sostenibilità 2019-2021.È stato realizzato il Piano di Sostenibilità della Divisione Sviluppo Sostenibile.
Ambiente ​
Predisporre PSCL del GSE e invio al Mobility manager di area.È stato predisposto il Piano di Mobilità aziendale del GSE ed stato inviato al Mobility manager di Area per Roma: Roma Servizi per la Mobilità S.r.l. 
Avviare l'iniziativa Car pooling per i dipendenti del GSE.Nel 2018 è stato contrattualizzato il servizio di Car pooling aziendale. 
Avviare lo svolgimento di Diagnosi Energetiche degli edifici utilizzati, con relativa emissione di Certificazioni Energetiche. È stato attivato nel 2018 anche il monitoraggio in tempo reale del PUE della sede di Pilsudski 92, tale valore combacia sostanzialmente con le risultanze della Diagnosi Energetica. Con la ristrutturazione del sistema di monitoraggio è ora possibile entrare nel dettaglio dei consumi e ottimizzare quindi analisi e previsioni sia a livello d’acquisto di energia che di consumi IT e di edificio.


Legenda colore obiettivi

Obiettivo raggiunto

Obiettivo parzialmente raggiunto

Obiettivo non raggiunto