Accesso

Cos'è il Progetto 

Sostenibilità in Comune è la risposta alla crescente aspirazione dei cittadini a migliorare la vivibilità delle proprie città. Con questo progetto concretizziamo il nostro impegno nella crescita sostenibile del Paese accompagnando i comuni italiani virtuosi nel proprio percorso di sostenibilità.

Mettiamo a disposizione dei Sindaci il nostro know-how per indirizzare gli investimenti verso una crescita ecocompatibile attestata con la Carta di Sostenibilità Urbana.


A CHI 

E' RIVOLTO

Abbiamo scelto di lavorare con i comuni per un motivo molto semplice: l'80% del consumo energetico e delle emissioni di CO2 è associato alle attività urbane, quindi le città rappresentano il contesto in cui cercare la soluzione per rendere il presente più vivibile e il futuro più sostenibile.

Ci rivolgiamo ai comuni con forte vocazione all'eccellenza, capaci di cogliere le opportunità degli incentivi in Conto Termico per riqualificare il patrimonio edilizio e intenzionati a fare da esempio per le realtà limitrofe spingendole ad adottare le medesime buone pratiche per una crescita sostenibile del territorio.

L'obiettivo è creare un modello di Comune Sostenibile da diffondere nel nostro Paese.

GSE. Sostenibilità in Comune è inaugurato con un evento a cui partecipano Istituzioni, cittadini e stakeholder locali. In quest'occasione sono organizzati i Tavoli Tecnici; primo  passo per l'individuazione di azioni da implementare per rafforzare l'impegno e massimizzare i risultati delle Amministrazioni sul territorio e per la cittadinanza.

Con l'attuazione del Piano d'Azione, progettato insieme ad ogni singolo Comune, monitoriamo l'incremento,  attraverso target di performance annuali, del livello di sostenibilità raggiunta.

Le azioni messe in campo permetteranno al GSE di effettuare una valutazione continua dei progressi conseguiti verso gli obiettivi europei al 2030 supportando l'Amministrazione comunale nella concretizzazione delle azioni di sviluppo nel settore delle energie rinnovabili, dell'efficienza e della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio.

Pesaro, Todi e i Comuni del Valdarno sono i primi Comuni che hanno aderito al progetto GSE. Sostenibilità in Comune, che ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.


TODI – 

La CITTa' PIU' 

VIVIBILE DEL MONDO

Venticinque anni fa l'Università di Lexington, nel Kentucky, assegnò a Todi il riconoscimento di Comune più vivibile del mondo. Era il 1992 e oggi, nel 2017, Todi si candida, con il GSE, a diventare la città più sostenibile d'Italia diventando entro il 2040 fossil fuel free.

I cantieri attivati con “GSE. SOSTENIBILITÀ IN COMUNE" in co-finanziamento tra GSE e Regione Umbria e le attività sul territorio:

  • riqualificazione 5 scuole: Ponterio, Pian di Porto, Cocchi, Porta Fratta, Pian di San Martino 
  • riqualificazione Palazzo del Capitano del Popolo - palazzo comunale
  • riqualificazione Palazzo dei Priori, uffici comunali in Piazza Marte 
  • apertura Sportello Informativo presso la sede comunale per supportare enti, cittadini, associazioni di categoria, professionisti, imprese e ordini professionali sull'accesso ai servizi erogati dal GSE
  • avvio studio di fattibilità per un piano alternativo di viabilità, parcheggi e mobilità
  • erogazione  formazione agli studenti sui temi della sostenibilità

PESARO –

La citta' 

"amica dell'ambiente"

Pesaro, tra i primi della classe in sostenibilità nel panorama nazionale ha l'obiettivo di ridurre entro il 2020 almeno il 20% delle proprie emissioni.

Famosa per la sua Bicipolitana, per la gestione da Bandiera Blu del proprio litorale e per la raccolta differenziata al 65%, ha inaugurato la partnership con il GSE alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, posando la prima pietra della nuova scuola “nZEB" a energia quasi zero Lamarmora.

Sei gli interventi avviati nel Comune di Pesaro attraverso gli incentivi in Conto Termico, gestiti dal GSE:

  • nuova Scuola ICS Lamarmora
  • nuova palestra scolastica e di quartiere di via Lamarmora
  • nuove piscine della Federazione Sportiva Pentathlon Moderno
  • nuovo Bocciodromo Comunale
  • ristrutturazione della Palestra della Scuola Media Dante Alighieri
  • ristrutturazione dell'ex Palazzo dello Sport

SCOPRI COSA FACCIAMO

LA GABBIANELLA

​​​​​​​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

LA GABBIANELLA​

IL COMUNE NON VUOLE FERMARSI ​

Dopo l’approvazione della Giunta Comunale e la realizzazione dei lavori è stata inaugurata la nuova “La Gabbianella”. La scuola materna che in passato era caratterizzata da tecnologie costruttive vetuste e impianti obsoleti, è stata oggetto di una profonda ristrutturazione all’insegna della sostenibilità e dell’efficientamento energetico. ​

​​

PALESTRA EINAUDI

​​​​​​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

PALESTRA EINAUDI​

ALLA PALESTRA EINAUDI PIÙ CONFORT, SICUREZZA ED ​EFFICIENZA ENERGETICA ​

GLI INCENTIVI EROGATI DAL GSE HANNO PERMESSO LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE TERMICA E INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO ANCHE SU ALTRI EDIFICI COMUNALI ​​

​​

CENTRO SERVIZI MENEGAZZI

​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

CENTRO SERVIZI MENEGAZZI

RESIDENZA PER ANZIANI GIUSEP​PE MENEGAZZI, 120 ANNI DI STORIA E NON SENTIRLI

Il contributo del personale e dei volontari del centro ha permesso il completamento dei lavori senza sospendere l’attività sociale per il territorio​​

​​

Ospedale San Vito al Tagliamento

​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

OSPEDALE SAN VITO AL TAGLIAMENTO​

NUOVA VITA PER L’OSPEDALE DI SAN VITO

Approvato il progetto dei lavori di riqualificazione della facciata est e dell’ingresso all’ospedale e al pronto soccorso. ​

​​

UMBERTO I

​​​​​​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

UMBERTO I

A MELZO SI CONIUGANO EFFICIENZA ENERGETICA E PIANIFICAZIONE DIDATTICA ALL’AVANGUARDIA

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA INAUGURATO LE NUOVE SCUOLE “UMBERTO I” E “GIUSEPPE UNGARETTI”​​

​​

SANT’ANATOLIA

​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

SANT'ANATOLIA

RINASCE L’ISTITUTO TECNICO AGRARIO DI SANT’ANATOLIA DI NARCO

Domenica 21 febbraio 2016 il Sindaco del comune umbro di Sant’Anatolia di Narco ha inaugurato il nuovo complesso scolastico dell’omonimo Istituto Agrario. Il terremoto di fine estate ha colpito una vasta area geografica compresa tra Abruzzo, Marche e Umbria, la cosidetta “area del cratere umbro”, creando rilevanti danni alla popolazione residente e al territorio. ​​ ​

​​
LA LOCOMOTIVA

​​​​​​​​​​​​​​UNA TARGA PER L'EFFICIENZA

LA LOCOMOTIVA​

LA LOCOMOTIVA, UNA SCUOLA SICURA, EFFICIENTE E A MISURA DI BAMBINO

Dopo la conclusione dei lavori, l’asilo riparte all’insegna dell’adeguamento antisismico, dell’efficientamento energetico e della riqualificazione delle aree verdi

​​

BRA

​​una targa per l'efficienza

BRA

IL COMUNE PREMIATO PER EFFICIENZA ENERGETICA E RIQUALIFICAZIONE

Gli interventi effettuati hanno portato alla riduzione dei consumi energetici degli edifici comunali, ad abbattere i costi della bolletta elettrica e soprattutto a incrementare la sostenibilità ambientale del territorio.

​​

BENEDETTO COSTA

​​​​​​​​​​​​​​SOSTENIBILITà IN COMUNE

BENEDETTO COSTA​

UN ESEMPIO DI EFF​ICIENZA E SOLIDARIETÀ​

​​Il 15 settembre 2017 è stata inaugurata la Scuola “Benedetto Costa”, la struttura gravemente danneggiata dopo le diverse scosse sismiche che hanno interessato il Comune di Sarnano nel 2016. Un duro colpo per il maceratese con intere frazioni popolate, diventate deserte. ​

​​

Gabicce

​​​​​​​​​​SOSTENIBILITà IN COMUNE

GABICCE

DAL TERREMOTO LA VOGLIA DI RIPARTIRE PIÙ EFFICIENTI DI PRIMA

​​24 agosto 2016, 3.36 della notte: un sisma di magnitudo 6.0 scuote l’Italia Centrale, seguito da altre 300 scosse, delle quali quelle del 26 e del 30 ottobre 2016 completano un’opera di distruzione devastante. Amatrice non esiste più, così come tanti altri paesi del Centro Italia. ​

​​
Pesaro

​​​​​​​SOSTENIBILITà IN COMUNE

PESARO

SCUOLE DI QUALITA' PER LE FUTURE GENERAZIONI

​​Far studiare i nostri giovani in edifici sicuri, sani, confortevoli ed efficienti dal punto di vista energetico, significa dotarli di una marcia in più, predisporli positivamente ad andare a scuola e a studiare. Oltre a costituire un passo in avanti anche nella sicurezza degli edifici pubblici.

Todi

​​​​​​​​SOSTENIBILITà IN COMUNE

TODI

DA TODI RIPARTE L'ITALIA DELLA SOSTENIBILITA'

​​Venticinque anni fa l'università americana di Lexington, nel Kentucky, assegnò a Todi il riconoscimento di Comune più vivibile del mondo. Era il 1992 e oggi, nel 2017, Todi si candida anche a città più sostenibile d'Italia. Si tratta, del resto, di due facce della stessa medaglia perché oggi non si può essere “vivibili" se non si è “sostenibili".

Porto Torres

​​​​​​​​REDDITO ENERGETICO

PORTO TORRES

100 IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LE FAMIGLIE PIU' DISAGIATE

La sostenibilità ambientale può essere declinata in diversi contesti, non solo in quello energetico con l'efficienza e le fonti rinnovabili. Un altro contesto importantissimo è quello sociale, o meglio dell'inclusione sociale.

​​

Amatrice

​​​​​​ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

AMATRICE

RICOSTRUIRE PARTENDO DALLA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

Ricostruire ripartendo dalla sostenibilità ambientale, dall’efficienza energetica e dalle fonti rinnovabili. Questo lo scopo dell’iniziativa che ha avuto per protagonisti gli studenti del III e IV liceo scientifico di Amatrice, che in classe hanno potuto seguire lezioni sulla sostenibilità ambientale.​​

Agrorinasce

​​​​​​​​GSE INCONTRA LE SCUOLE

AGRORINASCE

NELLE TERRE SEQUESTRATE ALLA CAMORRA

Legalità e sostenibilità, due facce della stessa medaglia, soprattutto quando si tratta di restituire ai cittadini terre trasformate in discarica a cielo aperto dalla camorra. Abbiamo abbracciato con entusiasmo il progetto di fare lezione di sostenibilità ambientale nelle aree del casertano sequestrate al boss Schiavone. 

Caserta

​​​​​​​​ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

CASERTA

"ABBIAMO UN TRAGUARDO COMUNE DA RAGGIUNGERE"
​La sostenibilità secondo gli studenti dell'ITIS "F.Giordani" di Caserta

Il cortometraggio è il risultato finale di un project work sullo Sviluppo Sostenibile condotto dal GSE nell'ambito dell'i​niziativa Alternanza Scuola - Lavoro.​